IC MARMIROLO

IC MARMIROLO

‘MARMIROLO ‘

VIA G.PACCHIONI 5,
46045 MARMIROLO MN


Cod. Meccanografico: MNAA81402Q

Telefono: 0376466956
Email: MNIC81400T@istruzione.it


Le strutture

Struttura scolastica Scuola dell’Infanzia di Marmirolo

L’edificio della nuova Scuola dell’Infanzia di Marmirolo “Il Girotondo” è situato in una zona tranquilla, vicino al centro storico del paese ed è circondato da un ampio spazio esterno costituito da porticati, cortili per giochi ed un’estesa area verde. La struttura  in questo anno scolastico accoglie 6 sezioni  per un totale di 152 alunni, 12 docenti di classe comune, 2 docenti di sostegno e quattro collaboratrici scolastiche. In ogni sezione sono presenti attrezzature e materiali didattici specifici, selezionati, in sintonia con i progetti e le attività che si sviluppano.

Finalità educative

  • Rendere gli alunni consapevoli che il rispetto di sè, il rispetto degli altri, del patrimonio ambientale e culturale sono valori individuali e sociali fondamentali per la crescita della società.
  • Favorire la massima integrazione degli alunni in situazione di disagio personale o socio-culturale per recuperare gli svantaggi dovuti a tali situazioni.
  • Creare un clima di lavoro positivo in cui vengano valorizzati le potenzialità e gli interessi di tutti.
  • Migliorare la qualità e il livello delle prestazioni per il raggiungimento di adeguate competenze, conoscenze e abilità.
  • Promuovere “la formazione dell’uomo e del cittadino” per un orientamento consapevole.

Organizzazione didattico formativa

  • Dalle 8.00 alle 9.00 accoglienza in sezione.
  • Alle 9 ha inizio l’attività didattica che termina alle 11.45 (prima uscita per gli alunni che non si fermano a pranzo).
  • Dalle 12 alle 12.30 pranzo in sala mensa. Dalle 12.45 alle 13,00 seconda uscita per gli alunni che non si fermano al pomeriggio. Dalle 13.00 alle 14.00  attività ludiche in giardino o nei saloni.
  • Dalle 14.00 alle 15.00 i bambini riposano e poi si preparano per l’uscita dalle 15.30 alle 16.00.

Bisogni educativi speciali

  • Massima attenzione viene posta al concetto di INTEGRAZIONE in tutti i suoi aspetti. Per gli alunni stranieri, la scuola, oltre ad accelerare l’acquisizione degli strumenti della comunicazione linguistica, favorisce l’integrazione con i coetanei italiani e tra famiglia e servizi sul territorio. Nello stesso tempo la scuola s’impegna a valorizzare e, per quanto possibile, far mantenere le radici culturali di ciascuno.

RAV infanzia sperimentazione

  • La nostra scuola dell’Infanzia è stata scelta dal MIUR come scuola campione per la stesura del Rapporto di Autovalutazione della scuola . La stesura del documento prevede un coinvolgimento dei docenti,dei genitori e del territorio e sarà occasione di confronto e analisi per la documentazione delle buone pratiche già in atto nella nostra scuola dell’infanzia.

Progetto accoglienza

  • È rivolto a tutti gli alunni dell’Istituto Comprensivo ed in particolare ai nuovi iscritti per promuovere ed assicurare un buon clima relazionale tra pari e con gli insegnanti e “vivere bene” a scuola.

Progetto continuità

Gruppi di lavoro sulle modalità di raccordo tra i vari ordini di scuola per la formazione delle classi realizzano:

  • incontri tra docenti dei vari ordini di scuola (nido- infanzia, infanzia-primaria)
  • microprogetti di accoglienza (attività e visite alle scuole)
  • incontri con i genitori degli alunni delle classi in entrata nei vari ordini di scuola per la presentazione del POF.

Modello organizzativo

Attività 2019/20

  • Progetto accoglienza e continuità
  • Progetto di plesso “Pagine di felicità”
  • Progetto Biblioteca
  • Progetto Minibasket
  • Progetto Music together
  • Progetto Parco del Mincio
  • Progetto Cir

Sono previste uscite sul territorio, visite guidate e partecipazione a spettacoli teatrali.

I progetti e le unità di apprendimento possono essere di plesso (coinvolgono tutte le sezioni della scuola), di sezione, di gruppo o di intersezione (gruppo di bambini di età omogenea). I progetti di intersezione vengono offerti ai bambini di più sezioni suddivisi in modo da formare gruppi della stessa età; si tratta di attività pensate in relazione alle caratteristiche di sviluppo e alle potenzialità di bambini dai tre ai  cinque anni.

Spazi

  • sei  sezioni complete di servizi e dormitorio
  • palestra attrezzata con materiale psicomotorio
  • ampia sala da pranzo con cucina interna
  • ampio spazio esterno attrezzato con giochi
  • quattro saloni di cui uno attrezzato con videoproiettore

Strumentazione didattica

  • 1 personal computer con relativa fotocopiatrice
  • programmi didattici su CD
  •  macchine fotografiche
  • attrezzature psicomotorie
  • videoproiettore con schermo e pc

Numero operatori

  • team formato da 12 docenti (2 sez. A – 2 sez. B – 2 sez. C – 2 sez. D -2 sez. F – 2 sez. G)
  • due docenti di sostegno
  • un docente di I.R.C
  • quattro collaboratrici scolastiche
  • una cuoca e diverse addette  Cir alla distribuzione cibo

Orari delle lezioni

La scuola è aperta dalle ore 8.00  alle ore 16.00 con le seguenti uscite:

  • 11.45-12.00
  • 12,45-13,00
  • 15,30-15,45

Corredo per andare a scuola

  • Busta di stoffa contenente bavaglia con elastico;
  • Una sacca di stoffa contenente un cambio completo;
  • 1 Asciugamano piccolo;
  • Per chi si fermerà a riposare.
  • 2 Lenzuolini da lettino di cotone (senza angoli ed elastici)
  • 1 Copertina leggera
  • 1 Cuscino piccolo(per chi lo desidera)

L’intero corredo dovrà essere contrassegnato con il nome del bambino.

Ogni alunno, a scuola, presso l’ingresso dell’aula ha uno spazio apposito per riporre il sacchetto con il cambio.

Rapporti scuola famiglia

Durante l’anno scolastico sono previsti i seguenti incontri:

  • a ottobre assemblea per elezione rappresentanti genitori
  • a novembre e a maggio colloqui individuali 
  • a giugno festa dei diplomi (alunni di 5 anni)

Per i rappresentanti di sezione sono previsti due consigli .

  • Curricolo per competenze  
  • Progettazione annuale    
  • Uscite didattiche

Durante l’anno scolastico sono previste uscite a piedi,sul territorio,a teatro, in biblioteca,per motivi legati alla progettazione didattica per i bambini di tutte le età e uscite legate al Progetto continuità per i bambini di anni 5. In relazione al Progetto di plesso tutte le sezioni si recheranno in primavera al Parco delle Bertone seguiti dagli operatori del Parco del Mincio.

Servizi

  • Mensa
  • Prescuola dalle 7.30 alle 8.00
  • Scuolabus

I servizi son gestiti da Comune e serve apposita iscrizione presso l’ufficio scuola del comune di Marmirolo.

Numeri telefonici

  • Sede centrale di Marmirolo Presidenza: 0376/294664    
  • Scuola dell’Infanzia di Marmirolo: tel. 0376/466956
  • E-mail:mnic81400t@istruzione.it
Dove siamo: